Finalmente. 
Avere nostalgia delle cose scontate di un tempo. Una scrivania, luce arancio soffusa, computer con Tumblr e poche altre cose, il te, la musica di sottofondo, i libri. Il lusso immenso di non avere pensieri, chissà se c’è lo riprenderemo indietro, un giorno.
Finalmente. 
Avere nostalgia delle cose scontate di un tempo. Una scrivania, luce arancio soffusa, computer con Tumblr e poche altre cose, il te, la musica di sottofondo, i libri. Il lusso immenso di non avere pensieri, chissà se c’è lo riprenderemo indietro, un giorno.

Finalmente.
Avere nostalgia delle cose scontate di un tempo. Una scrivania, luce arancio soffusa, computer con Tumblr e poche altre cose, il te, la musica di sottofondo, i libri. Il lusso immenso di non avere pensieri, chissà se c’è lo riprenderemo indietro, un giorno.

Most people die at 25 and aren’t buried until they’re 75

— Benjamin Franklin (via bkoo)

(via r2--d2)

(Fonte: urbnite, via de-fleurir)

nevver:

Anatomy of songs
awwww-cute:

The shelter staff said they do this ALL DAY
awwww-cute:

The shelter staff said they do this ALL DAY

awwww-cute:

The shelter staff said they do this ALL DAY

(via unasempliceragazzavintage)

Sì, pronto? Prrrrr.

L’ambito della nostra vita che più ha tratto giovamento dall’ondata di minuti telefonici “illimitati”. Gli scherzi telefonici.

Occhiolini alla Toilette.

Da un mese a questa parte ho un’idea delle mie prestazioni visive, strizzando prima un’occhio e poi l’altro al cartello del bagno, in ufficio.

Ask me a(ny)thing !